Nuovi Titleist T100 – Pronti a scatenarvi?

Due anni fa, Titleist ha sostituito gli iconici AP2, ferri utilizzati per vincere numerosi eventi del PGA Tour e diversi Major, con la prima generazione dei T100.

Come gli AP2, Titleist ha realizzato i primi T100 per golfisti esperti che desideravano la sensazione di una lama muscleback ma con più tolleranza. All’inizio del 2021, Titleist ha rilasciato una versione con una progettazione di loft diversa, i T100 S, per i golfisti che preferiscono la lama più compatta, la più stretta top line e l’offset minimo del T100 ma con più distanza.Titleist T100

Se effettivamente Titleist è da sempre il brand numero uno nelle sacche dei professionisti un motivo ci sarà. E tutti gli accorgimenti adottati nello sviluppo di questi ferri sono il frutto di tanta, troppa esperienza in campo e fuori dal campo anche grazie al coinvolgimento degli stessi giocatori del Tour.

Titleist T100

Un maggiore feeling, un impatto con la palla e con il terreno migliorati, una tolleranza notevole e un look da vero fighetto sono solo alcuni dei benefits che si traggono quando si grippano questi T100 per la prima volta.Titleist T100

E se chi scrive era un amante degli AP2, questa volta si deve ricredere. Questo nuovo prodotto effettivamente, come già il precedente, sostituisce a pieno diritto uno dei ferri più riusciti della casa americana.

Grazie alla collaborazione con i migliori professionisti del campo che sono in grado di capire quali siano le migliorie o le modifiche da fare in un bastone prima di metterlo in commercio, Titleist ha capito che progettare il nuovo set di ferri con un bounce variabile avrebbe reso l’interazione con il suolo uno dei punti chiave. Questa tecnologia adottata è la Tour-Contoured Sole.

Per performance migliori, invece, Titleist ha pensato ad un tungsteno ancora più sviluppato. Utilizzando un tungsteno più denso, infatti, il D18 e un processo di saldature a 2000º F utilizzato nelle costruzioni aerospaziali, gli ingegneri americani hanno avuto modo di collocare al meglio il baricentro di questi ferri. Il tutto, unito alla tecnologia double cavity back dei T100, risulterà in prestazioni ottimali e una sensazione da vero ferro forgiato.Titleist T100

La faccia, oltretutto, presenta una superficie d’impatto senza soluzione di continuità per permettere uniformità sempre maggiore da tacco a punta del bastone e garantire tolleranza e ripetibilità ad ogni singolo colpo.

Il look, infine, come già citato, è più pulito e restituisce fiducia. Top line molto sottile, minimo offset e lama compatta fanno di questi T100 un prodotto che è destinato a rimanere evergreen.

Disponibili in negozio, anche a per il fitting indoor, scontati del 10%


Contenuti simili
Total
17
Share