Al Team USA la Presidents Cup in un avvincente scontro con il Team International

Gli Stati Uniti hanno vinto la Presidents Cup 2022 per 17,5 a 12,5. Xander Schauffele ha segnato il punto decisivo con la sua vittoria nel match play singolo per 1UP su Corey Conners.

Terminati i match di sabato con un punteggio di 11 a 7, con una grande rimonta del Team International, sono stati i match singoli a determinare la squadra vincitrice.

Non sono mancati, però, i colpi di scena e le vittorie anche nel team International: Si Woo Kim ha realizzato un birdie alla buca 18 battendo Justin Thomas per 1UP. Sebastian Muñoz ha avuto la meglio su Scottie Scheffler per 2 a 1.

“Probabilmente è una delle cose migliori che abbia mai ottenuto in vita mia”, ha detto Muñoz sorridendo.

In questa 14esima edizione della Presidents Cup abbiamo visto grandi cose: i cinque birdie di Jordan Spieth per sconfiggere Cam Davis 4 e 3.  L’eagle, il birdie, il birdie di Davis con il compagno di squadra (ed idolo di infanzia) Adam Scott nella giornata di sabato. Abbiamo conosciuto Tom Kim.

Max Homa è stato il miglior esordiente e si è rivelato essere la miglior scelta del capitano. Venerdì, dopo aver realizzato il birdie della vittoria nei match Fourball insieme a Billy Horschel e contro Corey Conners e Taylor Pendrit ha detto:

“C’è così tanta gente che puoi sentirla vicina … Ed è incredibile vedere altri 11 ragazzi, professionisti bravi ed acclamati, che hanno ottenuto così tanti successi, fare il tifo per te”. E ha aggiunto “Ero nervosissimo per quel putt, ma è stato divertente. Dicevo a mia moglie … i soldi non possono comprare quella sensazione. La ricorderò per tutta la vita”.

Le soprese sono state tante ed hanno reso avvincente l’intera competizione.

PRE-GARA: PGA Tour – President Cup

Da giovedì 22 a domenica 25 settembre i campioni del PGA Tour saranno impegnati alla President Cup al Quail Hollow Club di Charlotte, nel North Carolina.

Delle 13 edizioni disputate fino ad ora, la squadra americana ne ha vinte 11, mentre la squadra internazionale ne ha vinta una soltanto e pareggiata un’altra.

Anche per l’edizione del calendario 2022-2023 il field è davvero stellare, nonostante il forte impatto che LIV Golf ha avuto sulla partecipazione all’evento. Diversi giocatori, infatti, sono stati esclusi dopo aver aderito al nuovo Circuito al centro delle controversie. Bryson DeChambeau, Brooks Koepka e Dustin Johnson non saranno presenti per gli americani, mentre il campione dell’Open Cameron Smith non potrà scendere in campo per la squadra internazionale.

Il capitano degli Stati Uniti Davis Love III ha scelto un mix di gioventù ed esperienza, con campioni come Cameron Young e Max Homa, che si uniscono ai veterani Kevin Kisner e Billy Horschel nelle sue sei scelte. A questi si aggiungono, automaticamente per merito, il campione del Masters Scottie Scheffler ed il vincitore del PGA Championship Justin Thomas, insieme a Patrick Cantlay, Sam Burns, Xander Schauffele, Tony Finau, Collin Morikawa e Jordan Spieth.

Immelman, capitano del Team International, ha incluso cinque rookie nelle sue sei scelte, che andranno ad unirsi ai sei qualificati automaticamente dalle vittorie ottenute: Adam Scott, Hideki Matsuyama, KH Lee, Sungjae Im, Tom Kim, Corey Conners, Mito Pereira, Si Woo Kim, Christiaan Bezuidenhout, Cam Davis, Taylor Pendrith e Sebastian Munoz.

L’evento avrà la stessa formula di sempre: si gioca quattro giorni con incontri a squadre e match singoli. Nel dettaglio: giovedì ci saranno 5 incontri in fourball (formula 4 plm), venerdì cinque match foursome (con alternanza di colpi fra i giocatori), sabato quattro match di fourball e quattro di foursome ed, infine, domenica con 12 incontri singoli.

Ogni giocatore dovrà prendere parte almeno ad una partita a squadre prima di domenica.

Potremo seguire tutti i match della President Cup su GOLFTV/DISCOVERY+ ed EUROSPORT, con il commento di Alessandro Bellicini, Nicola Pomponi, Isabella Calogero e Federico Colombo alla seguente programmazione:


Contenuti simili

Il budget della LIV Golf

Il budget della LIV Golf La prima stagione della Lega sostenuta dal Public Investment Fund, il fondo sovrano…
Total
0
Share