Lumsden vince l’Alps de Las Castillas

Con 202 colpi (-14) lo scozzese Ryan Lumsden vince l’Alps de Las Castillas con due colpi di vantaggio sullo spagnolo Elvira e tre sul francese Gullion.

Un ottimo Giacomo Fortini Ottiene assieme all’amateur spagnolo Garcia Broto la quarta posizione a quattro colpi dal vincitore.

Chiude al sesto posto con il meno 9 Edoardo Giletta assieme a Jorge Maicas, mentre Andrea Saracino chiude ottavo assieme a Osorio, Foret, Mosquera, Guimaraes e Floydd.

Con il meno 6 Giulio Castagnara e Rocco Sanjust concludono al 20° posto, Cristiano Terragni (-4) al 25°, Stefano Pitoni e Michele Cea con il meno 3 al 30°, Jacopo Vecchi Fossa (-2) al 34°, Federico Zucchetti (par) al 43°, l’amateur Rigamonti (+1) al 48° mentre Matsui, Montini e Craviolo chiudono al 49° con il +4.

REPORT DAY 2

Con 11 colpi sopra il par lo scozzese Ryan Lumsden passa in testa all’Alps de Las Castillas con un colpo di vantaggio sul francese Guillon.

Il migliore degli azzurri è Edoardo Giletta che conclude settimo a meno 7, mentre al 17° posto a cinque colpi sotto il par ci sono Fortini, Pitoni, Vecchi Fossa, Saracino e Sanjust.

Giulio Castagnara con 3 colpi sotto il par è al 26° posto, Terragni e Zucchetti con il meno 2 al 33°, Matsui con il meno uno al 39°, mentre MOntini, Craviolo e Cea al 44°.

REPORT DAY 1

Il portoghese Londot Lopes e l’olandese Van Veen chiudono in testa il primo giro dell’Alps de Las Castillas con 66 colpi (-6).

Il duo di testa ha un solo colpo di vantaggio sul francese Foret, mentre l’azzurro Rocco Sanjust occupa la quarta posizione a sole due lunghezze dai leader.

Con il meno tre Edoardo Giletta e Jacopo Vecchi Fossa occupano la 12ª posizione, mentre la 24ª con due colpi sotto il par vede la presenza di Andrea Saracino, Giovanni Craviolo e l’amateur Leonardo Rigamonti.

Conclude al 32° posto Federico Zucchetti (-1), al 40° Cristiano Terragni (par), mentre al 44° con un colpo sopra il par Adalberto Montini, Giacomo Fortini, Stefano Pitoni e Giulio Castagnara.

Takayuki Matsui chiude il primo giro al 62° posto con 74 colpi (+2), mentre in 84ª con 4 colpi sopra il par ci sono Ludovico Addabbo e Stefano Mazzoli.

Michele Cea e Riccardo Baldissoni con 5 colpi sopra il par sono al 103° posto, Manfredi Manica al 113° con il +6 e Luca Cianchetti al 118° con il +7.

PRE GARA Alps de Las Castillas

Dal 7 al 9 luglio l’Alps Tour sarà in Spagna al Club de Golf Las Pinaillas (Albacete) a circa 150 km a ovest di Valencia per giocare l’Alps de Las Castillas.

A Las Pinaillas, un percorso impegnativo progettato dal grande Seve Ballesteros, sette dei primi dieci giocatori dell’Ordine di Merito lotteranno per mantenere o migliorare la loro posizione, compreso il leader lo spagnolo Angel Hidalgo Portillo.

L’italiano Jacopo Vecchi Fossa, numero 2 del ranking è in campo, così come il francese Pierre Pineau, terzo, che ha raccolto due secondi posti ma deve ancora ottenere la sua prima vittoria da professionista.

Oltre a Vecchi Fossa in campo per l’Italia Stefano Mazzoli, Federico Zucchetti, Edoardo Giletta, Giovanni Craviolo, Cristiano Terragni e Takayuki Matsui.


Contenuti simili

Il contratto LIV Golf

Il contratto LIV Golf I giocatori che hanno scelto di giocare sulla Lega guidata da Greg Norman hanno…
Total
0
Share