Ana Pelaez vince il Comunidad de Madrid Ladies Open, realizzando un vero e proprio sogno

Al Comunidad de Madrid Ladies Open si è realizzato un vero e proprio sogno per Ana Peláez: la Rookie del Ladies European Tour ha vinto il suo primo titolo LET al proprio debutto, in un nuovo evento nel Calendario del Tour.

La 24enne di Malaga ha girato in 69, 67, 63 e 66 per raggiungere un impressionante totale di 23 sotto PAR e vincere con sei colpi di vantaggio, davanti ad un pubblico di casa caldo e numeroso, al Jarama-RACE Golf Club.

La Pelaez si era già classificata 3a nell’Andalucía Open de España del 2020, come amateur, pareggiando un 11° posto nello stesso torneo l’anno scorso. E’ diventata professionista nel luglio 2021, ma non ha passato le LET Qualifying School e ha dovuto fare affidamento su un invito per giocare il torneo di questa settimana.

Nel round finale ha completato un giro bogey free con 4 birdie ed un eagle alla buca 14, sigillando così la sua vittoria.

Staccata di 6 lunghezze troviamo la svedese Linnea Strom (72 68 67 64). Anche per lei un giro finale bogey free, con 8 birdie, che la portano al 2° posto, a -17.

L’americana Gabriella Then, partita questa mattina con 3 colpi di svantaggio dalla campionessa in testa alla classifica, segna un 68 di giornata e scende di tre posizioni nel leaderboard, a pari merito con la slovacca Pia Babnik (67), la belga Manon de Roey (67) e l’amateur spagnola Cayetana Fernandez (70).

La svedese Linn Grant è 7a, a -14, seguita da Ines Laklalech del Marocco, ottava a -13, ed Olivia Mehaffey dell’Irlanda del Nord al 9° (-12). La svedese Maja Stark è 10ma, a -11, e continua a guidare la Race to Costa del Sol.

REPORT – Day 3

Nel moving day del Comunidad de Madrid Ladies Open, c’è una nuova giocatrice al comando. Ana Pelaez segna il miglior round di giornata, un record nel proprio palmares e per il percorso del Jarama RACE Golf Club: 63 colpi (-9), che valgono il 1° posto ed un -17 totale.

La 24enne di Malaga, che gioca il suo primo torneo LET come professionista Rookie sul Tour, ha concluso un giro bogey free con nove birdie

“Amo la pressione. Vivo per questo. Non vedo l’ora che arrivi domani”, ha detto la giovane campionessa “di casa”.

La francese Agathe Sauzon oggi segna un -7 di giornata (65 colpi) e, a tre lunghezze di distanza dalla spagnola al comando, racconta:

“E’ stato davvero un buon giro, con un bel gruppo. Ho giocato con Ana e quando lei ha iniziato a fare birdie, ha spronato anche me!”

Anche la proette di Valence, infatti, conclude le 18 buche odierne senza nessuna sbavatura sullo score e scrive 7 birdie.

Solitaria in terza posizione troviamo un’altra giocatrice “in casa”: l’amateur spagnola Cayetana Fernandez, 17 anni, che gira in 68 colpi (-5) e si porta a -13 totali. La campionessa del Club de Campo, da Madrid, ha detto:

“Sono molto felice e mi sto divertendo con mio padre come caddie. Tutto è perfetto. Domani mi divertirò di nuovo. Essere a casa, nella mia città è più facile e amo questo campo”

Un colpo più indietro, la svedese Linn Grant segna un 69 di giornata e, a -14, è 4a nel leaderboard, un colpo davanti all’americana Gabriella Then, vincitrice delle LET Qualifying School e reduce dalla sua prima vittoria sull’Epson Tour al Garden City Charity Classic in Kansas la scorsa settimana. Oggi segna oggi la sua prima hole in one (alla buca 17) in un evento di questa rilevanza.

Dividono il 6° posto, a -10, la belga Manon De Roey, la slovacca Pia Babnik e la finalndese Tiia Koivisto, ieri leader del 2° round, che oggi segna un +1 e scende di 5 posizioni classifica.

9° posto ed un risultato di -9 per la campionessa n°1 nella Race to Costa del Sol Maja Stark, a pari merito con la connazionale svedese Linnea Strom e la tedesca Leonie Harm.

REPORT – Day 2

Nel secondo round del Comunidad De Madrid Ladies Open è la finlandese Tiia Koivisto a prendere il comando del nuovo evento nel calendario del Ladies European Tour.

Al Jarama RACE Golf Club è la 28enne di Mantsala (vicino a Helsinki) a portarsi in testa, a -10 sotto il PAR (66 colpi).

Staccata di una sola lunghezza, a -9, c’è la svedese Linn Grant, seconda nella Race to Costa del Sol, vincitrice dello Joburg Open e nella top10 dell’Investec South African Women’s Open di marzo.  Oggi la Rookie 22enne registra un record di 7 sotto il PAR (65 colpi), condividendo il 2° posto con l’amateur spagnola Cateyana Fernandez (67 colpi).

Anche in 4a posizione c’è una spagnola: la proette Ana Pelaez (-8), mentre la sua connazionale Carmen Alonso condivide il 5° posto con la francese Agathe Sauzon e la slovena Pia Babnik (-9).

Il taglio, fissato al PAR del campo (72), esclude, per un colpo soltanto, l’unica azzurra in campo: Lucrezia Colombotto Rosso, che gira in 73 colpi (+1 totali).

REPORT – Day 1

Termina il 1° round del Comunidad De Madrid Ladies Open, evento inaugurale del Ladies European Tour, che vede al comando tre proette.

Due le bandiere svedesi in cima al leaderboard del Club Jarama RACE: quella di Jessica Karlsson, che segna 8 birdie e tre bogey, chiudendo il primo round in testa alle partenze del mattino, e quella della n°1 nella Race to Costa del Sol Maja Stark, che la raggiunge a fine giornata. Con loro, a -5, c’è anche la francese Agathe Sauzon, alla ricerca della sua prima vittoria sul Tour.

La campionessa di Valence segna 3 birdie nelle prime nove buche e completa le seconde con due birdie, un eagle e due bogey, per un risultato finale di 67 colpi.
Stesso risultato per la Stark, che scrive sullo score 6 birdie ed un bogey, due dei quali alla 15esima e 16esima buca. Dopo un secondo posto ed una vittoria in Australia la Stark sembra decisa a cavalcare l’onda del bel gioco.

Al 4° posto sono le spagnole a dominare: la proette Carmen Alonso consegna uno score di 68 colpi (-4) a pari merito con la connazionale amateur Cayetana Fernandez, prima giocatrice nel leaderboard senza bogey sullo score.

Dividono la 4° posizione con la danese Linette Littau Durr Holmslykke.

L’azzurra Lucrezia Colombotto Rosso, in campo sul LET dopo la vittoria al Terre Blanche Open sul LET Access, termina il 1° round del Comunidad De Madrid Ladies Open in 72 colpi. Partita dalla buca 10 segna 3 bogey sulle prime nove buche, seguiti da altrettanti birdie sulle seconde nove. Il risultato la porta in 43esima posizione nel leaderboard.

LET – Comunidad De Madrid Ladies Open

Dal 5 all’8 maggio al Club Jarama RACE le proette del LET saranno impegnate nella prima edizione del Comunidad de Madrid Ladies Open. L’evento inaugurale ha sede nella capitale spagnola e ha l’ambizione di diventare uno dei migliori eventi del Tour.

Il Comunidad de Madrid Ladies Open sarà il primo torneo della stagione ad essere giocato sul suolo europeo dopo eventi in Africa, Medio Oriente, Asia e Australia, e metterà fine a nove anni di assenza del golf femminile a Madrid. Lee-Anne Pace è stata l’ultima giocatrice a vincere un evento in città, in occasione dell’Open di Spagna al Club de Campo Villa de Madrid.

Questo nuovo e prestigioso evento avrà un montepremi di 300.000 euro, e vedrà la partecipazione di 126 giocatrici, tra le quali 20 spagnole. Oltre al torneo di golf ospiterà una serie di attività collaterali come talks-clinic per donne e juniores, open-day per gli universitari…

L’unica italiana in campo sarà la proette Lucrezia Colombotto Rosso, “reduce” dalla sua prima vittoria sul LET Access per la 6a edizione del Terre Blanche Ladies Open.


Contenuti simili

Il contratto LIV Golf

Il contratto LIV Golf I giocatori che hanno scelto di giocare sulla Lega guidata da Greg Norman hanno…
Total
0
Share