Il video della vittoria di Tommaso Rossin ai Campionati Italiani Ragazzi. La calma batte il vento pugliese

E’ una Puglia ruggente quella che accoglie il primo Campionato Italiano della Federazione Italiana Golf.

Il meteo è da Open scozzese dove gli swing dei 104 atleti in gara sono frecce, veloci, nel vento.

Dopo i due round di qualifica 32 sono gli ammessi al tabellone dei matchplay che affronteranno un links da rispettare con il gioco lungo. Il teeshot, a San Domenico, non si può sbagliare.

Nelle semifinali i primi a concludere sono Filippo Ponzano e Giacomo Camocardi, il loro match è un bel quadro di fairplay dove Jack putta come una divinità mentre Filippo sfrutta ferri appena forgiati. Punteggio finale di  2/1 per Filippo Ponzano che stacca il biglietto per il match di chiusura.

Giocano per la stessa maglia Tommaso Rossin e Giovanni Vezza, i due player di Royal Park danzano a ritmo, stupendo il pubblico con un gioco corto molto molto interessante. Linee differenti ma recuperi da Tour per un match che vedrà Rossin vincitore per 1UP sull’avversario. Che feeling e che mani ragazzi.

Finale dunque tra Filippo Ponzano e Tommaso Rossin, Torino contro Royal Park come nelle migliori tradizioni ai campionati.

Match equilibrato nelle prime nove buche che richiedono pazienza e una cura maniacale sui colpi al green. La calma oggi però ha la meglio sull’esperienza e dopo aver fatto passi leggeri come un gatto, Tommaso imbuca un putt infinito per la vittoria.

Bravo Filo, sei stato un eccellente defending champion, ma bravo Tommy, il tuo gioco sereno ed intelligente è da fotocopiare.

Salutiamoci così, con il vento, con grandi colpi in mente e con un vincitore che ha saputo lottare fino alla fine

Swing Your Life


Contenuti simili
Total
1
Share