Il video dell’Open d’Italia Disabili. Perrino e gli amici che vi stupiranno

Una grande famiglia che si abbraccia nel segno del golf. Si apre così l’Open d’Italia disabili Sanofi Genzyme con un messaggio chiaro, il golf è per tutti.

Siamo a Royal Park I Roveri, già sede di quattro Open d’Italia, un campo affascinante dove si sono liberati gli swing di questi atleti da tutta Europa.

Gran Drive, approcci di fino e putt dolci su green veloci, ma non solo. Strategia, caddie fenomenali e tecniche studiate per colpire la palla come i professionisti dei tour maggiori. C’è tanto da imparare in questo Open d’Italia che come sempre emoziona e supera le barriere dell’immaginazione.

Bis di successi per Tommaso Perrino, il capitano della squadra centra un altro grande obiettivo replicando una vittoria felice che era arrivata nel 2019. Perro sta girando il mondo portando in alto il tricolore e facendo carico di esperienza per il futuro del golf disabili.

Bravo Tommaso, i tuoi score sono sempre importanti. Ma bravi anche a tutti gli amici di questo Open, che ad ogni edizione migliora per field, per qualità e per l’emoziona trasmessa ad ogni colpo.

Ragazzi, ragazze, nessuno come Voi. Nessuno può comunicare così bene quanto il golf sia lo sport del futuro. Grazie mille.

Swing Your Life


Contenuti simili
Total
7
Share