Justin Harding vince il Kenya Open

Justin Harding vince il Kenya Open con lo score di 263 colpi (-21) davanti a Kurt Kitayama con 265 (-19).

Sul percorso del Karen Country Club, a Nairobi in Kenya chiude terzo lo scozzese Syme, mantre al quarto lo spagnolo Garcia Rodriguez.

Quinta posizione per il sudafricano Kruyswijk e per i francesi Langasque e Gonnet, mentre chiudono ottavi l’inglese Horsfield, lo spagnolo Angles, il sudafricano Burmester e lo scozzese Hill.

Nino Bertasio e Guido Migliozzi concludono la gara al 12° posto, Francesco Laporta al 47°, Lorenzo Gagli al 52° e Lorenzo Scalise al 62°.

ROUND 3

Justin Harding mantiene il comando della classifica alla fine del terzo round del Kenya Open.

Sono 2 i colpi di vantaggio su Kurt Kitayama, Johannes Veerman e Scott Hend, mentre sono tre i colpi che deve recuperare lo scozzese Hill.

Al sesto posto il francese Gonnet, mentre settimo è Guido Migliozzi assieme ai sudafricani Schaper, Higgo e Burmester, il tedesco Ritthammer, il finlandese Samooja e lo scozzese Syme.

Francesco Laporta e Nino Bertasio sono al 17° posto con 205 colpi (-8), Lorenzo Scalise (208, -5) al 47° e Lorenzo Gagli (211, -2)al 66°.

ROUND 2

Justin Harding sale in vetta della classifica del Kenya Open con dieci colpi sotto il par. A due lunghezze Kurt Kitayama, mentre a tre Johannes Veerman e Scott Hend.

Sul percorso del Karen Country Club a Nairobi in Kenya, Migliozzi (136, -12) ha recuperato ben 67 posizioni con un secondo giro in 65 colpi (-6) che lo hanno portato al quinto posto in classifica a 4 lunghezze dal leader.

Esce al taglio Edoardo Molinari.

ROUND 1

Parte in salita Guido Migliozzi, 79° con 71 colpi (par), nel Magical Kenya Open, che qui difende il titolo, mentre il migliore tra gli italiani è Nino Bertasio, 14° con 67 (-4), mentre sono al 60° posto Francesco Laporta e Lorenzo Gagli, al 96° Lorenzo Scalise e al 114° Edoardo Molinari.

Hebert leader alla fine del primo giro inseguito da sette concorrenti, il polacco Meronk, l’inglese Horsfield, il francese Jacquelin, il tedesco Ritthammer, il finlandese Samooja e gli scozzesi Syme e Hill.

PRE GARA

Guido Migliozzi, secondo la scorsa settimana nel Qatar Masters, è tra i favoriti del Magical Kenya Open nel quale dovrà difendere il titolo conquistato lo scorso anno.

Dal 18 al 21 marzo sul percorso del Karen Country Club, a Nairobi in Kenya, saranno in gara anche Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Lorenzo Gagli, Francesco Laporta e Lorenzo Scalise.

Il field vede ovviamente la presenza dei giocatori di casa come Harding, Nienaber, Coetzee, Van Tonder, Lombard, Walters e Higgo.

A contendere il titolo ai padroni di casa gli inglesi Ross McGowan, Aaron Rai e Chris Paisley il tedesco Marcel Schneider, gli spagnoli Jorge Campillo, e Adrian Otaegui, l’olandese Joost Luiten, lo statunitense Kurt Kitayama, il thailandese Jazz Janewattananond, gli indiani Gaganjeet Bhullar e Shubhankar Sharma e il cinese Haotong Li.


Contenuti simili

Il contratto LIV Golf

Il contratto LIV Golf I giocatori che hanno scelto di giocare sulla Lega guidata da Greg Norman hanno…
Total
0
Share