L’amateur Campigli ruba la scena. Il video del -8 nel 2° round del Campionato Nazionale Open

Campo pratica affollato nel secondo round, il golf Miglianico sa il fatto suo ed i giocatori, allora, corrono ai ripari con un allenamento meticoloso per il corpo e per l’anima. E’ tempo di lottare.

Le luci son da Masters oggi, inquadrature romantiche in una giornata dove l’obiettivo sarà il difficile passaggio del taglio.

Cadrà a +7 a fine giornata lasciando la possibilità a 64 giocatori di lottare ancora per 36 buche in vista di un trofeo che inizia ad intravedersi in Abruzzo.

Matteo Manassero protegge il -5 oggi, due bogey e due birdie per pareggiare i conti in una giornata dove ogni errore si pagava con il sudore. Per lui la seconda posizione.

Enorme invece lo score dell’amateur Massimiliano Campigli, il piemontese tiene la palla in pista, ed imbuca ad un ritmo da tour maggiore. Il 65 di oggi lo proietta in vetta al torneo che comanda con ben 8 colpi sotto al par. What a round.

Tanti altri nomi noti in alta classifica, come Stefano Pitoni, che nel 2016 aveva vinto una tappa dell’Alps tour su questo campo.

Ma sono ancora molti i pretendenti al titolo alla vigilia del moving day che promette follie d’autore ed un cammino tra amateur e pro all’insegna di uno sport che non conosce confini.

Attenti al campo, attenti alle aste, iniziano gli attacchi da chi sa aspettare.

Swing Your Life


Contenuti simili

Il contratto LIV Golf

Il contratto LIV Golf I giocatori che hanno scelto di giocare sulla Lega guidata da Greg Norman hanno…
Total
0
Share