Orari Tornei della settimana dal 31 maggio al 6 giugno (con una coda il 7)

Tra debutti di circuiti e Major il fine settimana golfistico è piuttosto interessante. Tra le sorprese questa settimana è che l’European Tour incoronerà il suo vincitore lunedì e non domenica!

EUROPEAN Tour

Il Porsche European Open apre le porte agli spettatori. Si tratta della prima volta dall’ottobre 2019.

Al Green Eagle Golf Courses di Amburgo saranno 2.000 gli spettatori che ogni giorno dal 5 al 7 giugno potranno assistere alla gara.

Il direttore del torneo Dirk Glittenberg ha detto: “Sono state settimane intense, ma ne è valsa la pena. Siamo incredibilmente felici che il Porsche European Open possa svolgersi davanti a degli spettatori. Sarà il primo torneo professionale di alto livello in Europa a farlo”.

Il due volte campione Major ed ex numero uno del mondo Martin Kaymer ha detto: “È meraviglioso poter giocare di nuovo in Germania. Ed è sensazionale che gli spettatori siano presenti sul posto”.

Il torneo questa settimana si giocherà su 54 buche.

Originariamente programmato per iniziare giovedì 3 giugno e per essere giocato su 72 buche, è stato modificato dopo la decisione del governo tedesco di mettere il Regno Unito sulla sua ‘lista rossa’ di viaggio.

Questo ha significato che quasi un terzo dei 156 giocatori del field, insieme a un numero simile di caddie e a un numero significativo di European Tour Productions e staff dell’European Tour, non avrebbero potuto entrare in Germania senza osservare un periodo di quarantena obbligatorio.

Spostare la data d’inizio del Porsche European Open di due giorni a sabato 5 giugno permette alla stragrande maggioranza delle persone coinvolte di attraversare il confine in Germania venerdì prossimo.

In campo troveremo l’inglese Paul Casey e il messicano Abraham Ancer, che sono entrambi nella top 20 della classifica mondiale, insieme al campione svedese Henrik Stenson e al tedesco Martin Kaymer.

Per i nostri colori ci sono Renato Paratore, Nino Bertasio, Edoardo Molinari, Lorenzo Gagli e Francesco Laporta.

Questi gli orari del torneo per seguire su GOLFTV la gara:

GIORNO DATA GOLFTV COMMENTATORI
SAB 05-giu 14.00-18.00 Trezzi e Magni
DOM 06-giu 12.00-18.00 Trezzi e Magni
LUN 07-giu 9.30-15.00 Trezzi e Magni

CHALLENGE Tour

La settima tappa del Challenge Tour 2021 si gioca nella Repubblica Ceca a Dritec.

Dal 3 al 6 giugno sul percorso del Golf & Spa Kunětická Hora ci saranno da seguire gli azzurri Luca Cianchetti, Michele Ortolani, Takayuki Matsui, Lorenzo Scalise, Aron Zemmer, Edoardo Raffaele Lipparelli, Enrico Di Nitto, Federico Maccario e Stefano Mazzoli.

Il field vede la presenza dello scozzese Howie, il sudafricano Ritchie e del tedesco Long.

Già protagonista la scorsa settimana all’Irish Challenge sarà in campo lo spagnolo Rousaud, ma fare pronostici con tanti giocatori di talento è molto difficile.

PGA Tour

Sette dei primi 10 golfisti del mondo saranno in campo questa settimana dal 3 al 6 giugno per giocare Memorial Tournament.

Al Muirfield Village Jon Rahm, la cui vittoria lo scorso anno ha spinto il giovane spagnolo in cima all’Official World Golf Ranking per la prima volta, torna a difendere il titolo.

Proveranno a portargli via il titolo Justin Thomas e Rory McIlroy che qui non hanno mai vinto, oppure Patrick Cantlay, Jason Dufner e William McGirt che qui hanno già alzato la coppa.

La novità di quest’anno è che il Muirfield è stato completamente rinnovato. I lavori di ristrutturazione sono iniziati durante il giro finale dell’anno scorso. 

I cambiamenti hanno incluso lavori sulla irrigazione, l’aggiunta di un sistema PrecisionAire, la ricostruzione di bunker e green con oltre 140 alberi aggiunti in vari punti diversi a tee box rifatti. 

Sarà una sorpresa per tutti alla quale si potrà assistere sulla piattaforma GOLFTV ed EUROSPORT con i seguenti orari:

GIORNO DATA GOLFTV ES 2 PAN COMMENTATORI
GIO 03-giu 21.00-01.00 21.00-01.00 Bellicini e Pomponi
VEN 04-giu 21.00-01.00 21.00-01.00 Bellicini e Pomponi
SAB 05-giu 18.30-24.00 18.30-24.00 Bellicini, Pomponi e Colombo
DOM 06-giu 18.00-24.00 18.00-24.00 Bellicini, Pomponi e Colombo

LADIES EUROPEAN TOUR

Concluso il Ladies Italian Open le proette si spostano in Francia per giocare  il Jabra Ladies Open.

Dal 3 al 5 giugno sul percorso dell’Evian Resort Golf Club, un par 71 di 5.926 metri, Annabel Dimmock è chiamata a difendere il titolo.

L’Italia schiera in campo la neo professionista Virginia Elena Carta e  Lucrezia Colombotto Rosso.

Occhi puntati sulla vincitrice della scorsa settimana Lucie Malchirand che gioca in casa e siamo certi saprà sfruttare questo vantaggio.

Il field di livello si completa con la presenza di Beth Allen, Stephanie Kyriacou, Christine Wolf, Meghan MacLaren, Becky Morgan, Marianne Skarpnord e Caroline Hedwall tutte con le potenzialità per aggiudicarsi il titolo.

LET ACCESS

Il LET ACCESS 2021 prende il via dalla Repubblica Ceca con il Czech Ladies Challenge.

Si gioca dal 3 al 5 giugno a Bystrice sul percorso del Golf & SPA Resort Konopiste un par 72 di 6.320 metri.

A rappresentare i colori azzurri le nostre due amateur Erika De Martini e Alessia Fornara.

Non ci sono favorite, ma occhi puntati su Nina Pegova, Rachael Goodall e Nina Liias già capaci di vincere una gara del LET Access.

US Woman’s

Questa settimana le migliori giocatrici di golf del mondo si confrontano nello U.S. Women’s Open all’Olympic Club di San Francisco.

Il palcoscenico del major è la migliore vetrina per vedere tutto il talento di queste giocatrici.

Un talento che proviene da tutto il mondo.  Le 12 vincitrici di major negli ultimi 15 major provengono da  Thailandia, Corea del Sud, Germania, Giappone, Australia, Inghilterra, Svezia e Stati Uniti.

Un altro indicatore dell’esplosione del talento globale è il Rolex Ranking. La settimana prima dell’US Women’s Open, cinque paesi erano rappresentati nella top 10 e nove nella top 25.

Giulia Molinaro, reduce dal 16/o posto al Ladies Italian Open (miglior risultato stagionale), sarà in campo a rappresentare la qualità del golf italiano.

SUNSHINE Tour

Dopo aver giocato l’Irish Challenge (Challenge Tour) Philip Geerts torna in Sudafrica per disputare il SunBet Challenge.

A Sun City, sul percorso del Gary Player Country Club, il “pro” italiano si misurerà sul massimo circuito sudafricano dove troverà nel field Jaco Prinsloo, Neil Schietekat e Hennie Otto, due volte vincitore dell’Open d’Italia (2008 e 2014).


Contenuti simili

Il contratto LIV Golf

Il contratto LIV Golf I giocatori che hanno scelto di giocare sulla Lega guidata da Greg Norman hanno…
Total
0
Share