Tiger Woods non sarà con Il Team USA alla Ryder Cup, ma vuole tornare in campo…

Tiger Woods non sarà con Il Team USA alla Ryder Cup, ma vuole tornare in campo…

Steve Stricker, dopo aver “chiuso” la pratica dei sei picks a sua disposizione, ha parlato anche del suo grande amico, Tiger Woods.

Ricordiamo che, qualche tempo fa, aveva fatto balenare la possibilità di chiamarlo come vice capitano, sia per la sua grande esperienza, sia per l’ascendente che la Tigre ha tuttora sui giocatori del PGA Tour.

Il Capitano ha dichiarato:

“Ho parlato molto con Tiger. Lui é parte di questa famiglia di Ryder Cup, ma non sarà in grado di assistermi come vice capitano a Whistling Straits, che è un luogo dove è complicato muoversi”

“Sta procedendo con la riabilitazione per migliorare la sua salute e cercare di tornare di nuovo a giocare a golf, e le cose stanno andando bene”

“Sta facendo progressi, sta migliorando, tutto si sta muovendo nella giusta direzione”.

Quindi, abbiamo due notizie.

La prima, cattiva, é che non vedremo Tiger Woods al fianco della squadra a Whistling Straits.

La seconda, buona (se non ottima), é che la riabilitazione sta andando bene.

E che la Tigre vuole tornare in campo.

Forza Tiger!

 


Contenuti simili
Total
1
Share