Un Australian Open tutto nuovo

(fonte golfaustralia.com.au)

Un Australian Open tutto nuovo

Dall’1 al 4 dicembre si terrà l’edizione 2022 dell’Australian Open.

E sarà ricca di novità.

Andiamo con ordine.

Innanzitutto, si terranno contemporaneamente e nella stessa sede l’Open femminile e quello maschile.

144 proettes (tra di loro ci sarà l’atleta di casa Karrie Webb, vincitrice di ben cinque edizioni) e 144 pros si sfideranno andando a caccia del montepremi complessivo (gli organizzatori garantiscono un minimo di 3,4 milioni di $) che verrà equamente diviso tra i due fields.

I defending champions saranno la coreana Inbee Park (vincitrice 2020) e l’australiano Matt Jones (vincitore 2019).

(fonte golfaustralia.com.au)
(fonte golfaustralia.com.au)

La sede principale sarà il Victoria Golf Club, dove il torneo verrà disputato su tutte e quattro le giornate, mentre nelle prime due fungerà da sede secondaria il Kingston Heath Golf Club.

In contemporanea si terrà anche la terza edizione dell’Australian All Abilities Championship, i cui dettagli ci verranno sicuramente raccontati dalla mia amica Alessandra Donati.

L’Open femminile sarà valido per il WPGA Tour of Australasia, mentre quello maschile, oltre ad essere l’evento più importante del PGA Tour of Australasia, sarà anche valido per il DP World Tour.

James Sutherland, CEO di Golf Australia, ha dichiarato che il nuovo format rappresenta una significativa mossa strategica.

“Crediamo fermamente in questa formula”

“L’abbiamo vista applicata per anni agli Australian Open di tennis”

“Ha senso che i tifosi possano vedere i loro idoli, che siano uomini o donne, tutti insieme nello stesso posto”

“La scelta é perfettamente in linea con la nostra nuova strategia nazionale e le nostre ambizioni di attirare nuova audience”

“Conformemente con la nostra convinzione che il golf sia uno sport per tutti, la strategia richiede che noi presentiamo i nostri tornei come eventi inclusivi e divertenti”.


Contenuti simili

Il contratto LIV Golf

Il contratto LIV Golf I giocatori che hanno scelto di giocare sulla Lega guidata da Greg Norman hanno…
Total
10
Share