Vecchi Fossa attacca nel video del 2°round del Challenge Tour. Comanda Lacroix a Margara

Preparazione da Challenge Tour e controllo delle velocità dei green per l’inizio del secondo round a Margara. I particolari fanno la differenza e lo sanno bene gli atleti pronti a raggiungere il tee della 1 per altre 18 buche di un gran torneo.

Si affacciano in alta classifica grandi talenti con swing purissimi.

Santiago Tarrio, dall’alto del ranking tiene tutti sotto controllo con la terza posizione a -9 sotto al par. Attacca oggi un altro spagnolo, Manuel Elvira è infuocato, il 24enne di Madrid segna un 64 di coraggio per attaccare la classifica e posizionarsi in seconda posizione a -11

Il pomeriggio però non tradisce in Piemonte. I green tengono la pressione tutta la giornata e scorrono bene per Frederic Lacorix che con i parziali di 66-64 porta il livello del torneo a 12 colpi sotto al par. Questo sarà il nuovo numero del torneo.

L’Italia si fa vedere con un atleta già in alta classifica in altri circuiti. Jacopo Vecchi Fossa sa il fatto suo e con la sua proverbiale saggezza, si destreggia nella fatica e sul bel percorso di Fubine. -6 per il grande vecchio, posizione che esprime tutta la qualità raggiunta con un gran lavoro.

Si attende il moving day sul Challenge Tour, si attendono gli attacchi dalle retrovie ma anche il rispetto per un campo che decide di giorno in giorno come comportarsi.

La gara ci emozionerà, di questo ne siamo sicuri.

Swing Your Life


Contenuti simili

Il contratto LIV Golf

Il contratto LIV Golf I giocatori che hanno scelto di giocare sulla Lega guidata da Greg Norman hanno…
Total
0
Share