Io, Top Golf e…

Non puoi dire di essere stato a Dubai se non hai visitato almeno una volta il Top Golf.

Finalmente dopo più di un mese qui nel deserto, ci sono andato in compagnia di uno special guest.

Rullo di tamburi.

IL MITICO SERGIO!!!

Vista la mia lunga permanenza negli Emirati, sono riuscito a convincere Papà a raggiungermi a Dubai.

Con l’occasione non solo si è concesso  un viaggio per festeggiare l’anno nuovo con il suo pargoletto, ma anche il suo recente e meritatissimo pensionamento.

Casa mi manca tantissimo ed avere qui mio padre  mi riempie di gioia, soprattutto perchè era da tempo immemore che non facevamo un viaggio insieme.

Ah, quante belle cose!

Sergio è un patito di golf quindi la sua permanenza graviterà intorno a mete golfistiche e tra di esse non poteva mancare il Top Golf.

Come funziona il Top Golf?

Molto semplicemente arrivi alla struttura senza prenotazione e ti viene assegnata una postazione che può accogliere fino ad un massimo di sei persone.

E’ simile a quella del bowling, solo che al posto della pista lucida, hai un campo pratica mastodontico su tre piani.

Diversamente da un driving range classico, quello del top golf ha svariati bersagli illuminati e posizionati a distanze che variano dai 50 ai 220 metri.

Ogni postazione è equipaggiata con un sistema di “top tracer” che fondamentalmente traccia la traiettoria della palla e determina in quale bersaglio atterra.

Questa tecnologia di tracciamento permette di poter selezionare svariate modalità di gioco dal computer e rendere più divertente e sfidante l’esperienza.

Insieme a me ed a mio padre sono venute due mie amiche, Giulia e Silvia quindi una sfidina era d’obbligo.

Però il vincitore non posso comunicarlo per privacy!

 

Quello che adoro di questo “format” è come rende intrattenitivo questo sport.

Giocare in compagnia di amici, mangiando e bevendo con vista grattacieli come sfondo è impagabile.

Per non parlare poi della varietà di persone che giocano.

Si passa dal gruppo di malati di golf, tipo noi, con ognuno la propria sacca da golf alla compagnia di amici neofiti che vogliono passare una serata alternativa e si divertono nonostante manchino la palla.

Che bello! 

Io te la butto lì: ne apriamo uno anche in Italia?

Ora più che mai #graziesergio! 


Contenuti simili
Total
1
Share