Se non riesci subito…riprova, ma 25 volte ?!

Provaci ancora Armin. Sono sicuramente le parole riecheggiate per più tempo nella testa di un ragazzo californiano nelle ultime settimane.

Almeno 25 volte, pari al numero di tentativi fatti per andare in campo con Max Homa.

Quando si fallisce una volta è importante non perdersi d’animo e tentare di nuovo e Armin Abdic ha interpretato alla lettera questo pensiero.

Bisogna tornare indietro all’inizio di maggio, quando Abdic ha twittato al professionista del Pga Tour Max Homa, chiedendogli di giocare un giro di 18 buche. 

Qualcosa di alquanto normale fatta eccezione per il fatto che Abdic e Homa non si conoscevano minimamente, quest’ultimo professionista del PGA Tour e Abdic un ragazzo qualsiasi che scrive su twitter.

Per Abdic, determinato a realizzare questo sogno di una vita non è stato assolutamente un deterrente. 

All’insistenza di Abdic, Homa ha occasionalmente frapposto alcune scuse, come quella del 5º giorno (che vedete qui di seguito) dove Homa diceva di avere alcuni impegni nella mattina che si sarebbero potuti protrarre nel pomeriggio… 

…o nella risposta all’ottavo tentativo, quando diceva di essere bloccato a casa nell’attesa dei tecnici del suo Internet provider.

Appuntamento dal dottore, problemi con l’auto, verruche plantari, nonno che ha combattuto nella seconda guerra mondiale e altro, fino alla svolta nella 24ª giornata dove Homa  sembra indicare il giorno 25 come giorno dove finalmente Abdic potrà raccogliere i frutti di così tanta costanza.

E’ la prova che se siete fastidiosi e sufficientemente strani per un tempo prolungato, alla fine qualcuno dirà di sì solo per farti tacere ?

Non dovrebbe essere così, ma in questo caso è proprio quello che è successo.

Detto questo, non è certo che Max Homa possa aver messo in atto la miglior tattica per evitare l’incontro.  Scrivere “quando la stagione rallenta” e “ti mando un messaggio diretto per organizzarci”, suona come un “no, ti chiamerò”, tipico da evasore. 

Dopo tutto, se non li puoi battere, fagli pensare che hanno vinto.

 


Contenuti simili

FedEx Acqua Fun

“Acqua? Quale acqua?” Deve essere ciò che è passato per la testa di Bill Haas nel 2011 dopo…
Total
0
Share