Come eliminare lo slice – Lezioni di golf

Lo slice e il pull-slice sono forse gli errori più comuni nel panorama golfistico, almeno dal punto di vista dilettantistico.

Lo slice è un colpo che parte in direzione del bersaglio e che “svirgola” a destra, mentre il pull-slice è un colpo che parte a sinistra del bersaglio e produce lo stesso effetto verso destra dello slice.

Entrambi i colpi derivano da una faccia del bastone aperta rispetto alla traiettoria del bastone.

COME SI ELIMINA?

Il  primo consiglio che do è quello di chiudere le linee del corpo, ossia allinersi verso destra con la linea dei piedi, delle ginocchia, dei fianchi e delle spalle (foto 1). Quindi avremo una faccia del bastone che punta al bersaglio, mentre le linee del corpo puntano verso destra.

Foto 1

Questo setup particolare agevola un backswing più profondo, ovvero una salita caratterizzata da grande rotazione del busto, con il braccio sinistro ben connesso al petto e con le mani che all’apice si trovano sulla verticale del tallone destro (foto 2).

Foto 2

Il cambiamento fondamentale riguarda la faccia del bastone. Vi consiglio di mantenerla più chiusa durante la discesa; questa modifica consentirà di migliorare la traiettoria del bastone in maniera spontanea, poiché il giocatore non dovrà più compensare una faccia troppo aperta con una traiettoria out-to-in (dall’esterno).

Per evitare di avere la faccia aperta all’apice e in ripartenza, consiglio di mantenere il polso sinistro flesso (foto 3).

Foto 3

L’unione tra faccia chiusa e backswing profondo permette al giocatore di rendere la sua traiettoria più in-to-out (foto 4) e riuscirà quindi ad imprimere alla palla un effetto da destra a sinistra. Il giocatore avrà la sensazione che il suo bastone uscirà verso destra (foto 5).

Quindi, riassumendo, vi suggerisco di:

  1. Modificare il setup
  2. Mantenere la faccia del bastone leggermente chiusa
  3. Fare un backswing ruotato e profondo
  4. Swingare in-to-out

Eliminare lo slice significa guadagnare distanza!


Contenuti simili

Successo! Cosa vuol dire?

Successo! Cosa vuol dire? Partiamo dalla definizione data dal dizionario.  Succèsso: dal lat. successus «avvenimento, buon esito», nel…

Practice with purpose.

Practice with purpose, è una delle frasi motivazioni di Tiger Woods. Pratica con uno scopo. Provo ad immaginare…
Total
0
Share