Il Takeaway – Lezioni di golf

Il ruolo del takeaway, comunemente chiamato “stacco del bastone”, è molto importante ai fini della riuscita di un buono swing.

Esso rappresenta la prima parte del backswing ed è essenziale che durante questa le varie parti del corpo coinvolte si muovano correttamente.

Voglio sottolineare che non esiste un takeaway ideale per tutti, ma qui di seguito (foto 1 e 2) vi mostrerò il gesto che secondo me può aiutare la maggior parte dei giocatori.

Nelle foto potete notare come il petto esegua una leggera rotazione mentre gli avambracci ruotano verso destra e i polsi eseguono un piccolo caricamento. Il braccio sinistro è disteso (non teso), mentre il braccio destro si piega leggermente. Da questa posizione è facile che il bastone segua la strada giusta grazie alla rotazione nella seconda parte del backswing.

È di vitale importanza impostare correttamente la faccia del bastone durante il takeaway, per evitare di dover eseguire compensazioni successivamente. Perché questo avvenga ci deve essere un corretto rapporto tra grip e posizione dei polsi.

Gli errori più comuni

I takeaway più dannosi in assoluto sono:

  • Mani verso l’esterno, testa del bastone all’interno. È forse l’errore più comune tra i dilettanti e comporta problemi di rotazione, sbilanciamento verso le punte e apertura della faccia del bastone. Spesso è seguito da un gomito destro molto largo all’apice del backswing, nel tentativo di riportare il bastone nel posto giusto.

  • Spalla destra intraruotata e faccia troppo chiusa. Nonostante sia una posizione migliore rispetto a quella descritta in precedenza, è comunque molto pericolosa poiché rende difficile un buon rapporto tra faccia del bastone e traiettoria della testa.

  • Il mancato caricamento dei polsi. Se non vi è un adeguato caricamento dei polsi sin dai primi centimetri dello swing, diventa molto difficile la gestione dell’ampiezza del movimento. Infatti il rischio è che i polsi non caricati propriamente durante la salita si carichino molto durante la ripartenza, creando un “lag” errato e impedendo la corretta rotazione in avanti.

  • Faccia molto aperta a causa degli avambracci. È un errore molto comune tra i giocatori con un pessimo grip della mano destra e provoca un piano di salita molto piatto,  difficile poi da compensare. La faccia del bastone molto aperta in salita va poi a influire sulla traiettoria di discesa e sulla qualità dell’impatto.

Se hai dei dubbi, puoi scrivermi o contattarmi tramite i miei canali social.

Quindi dopo esservi assicurati di aver impugnato correttamente e di essere messi bene sulla palla, costruite un buon takeaway… chi ben comincia è già a metà dell’opera!


Contenuti simili

Il diario del golfista

Il diario del golfista. Uno strumento indispensabile quanto poco o sottoutilizzato. Molti giocatori oggi usano app super smart…

Just do it.

Just do it. Se sei alla ricerca del successo basilare, cioè costruito su delle solide basi e destinato…
Total
0
Share