Valspar Championship: La prima di Burns

Con 267 colpi (-17) Sam Burns ottiene la vittoria nel Valspar Championship con tre colpi di vantaggio su Keegan Bradley.

“Speri e ti alleni così duramente per avere questa opportunità”, ha detto Burns. Dopo il colpo nel bunker alla 18, mi è venuto il fiato corto e mi dicevo: “Volevi tanto avere questa opportunità da tanto tempo e ora ce l’hai”. È stato davvero speciale per me”.

Il 24enne Burns ottiene quindi il suo primo titolo sul PGA Tour e sale al 14° posto nella FedExCup.

Concludono al terzo posto con 13 colpi sotto il par Victor Hovland e Cameron Tringale, mentre al quinto con meno 12 il messicano Abraham Ancer.

Max Homa e Vaughn Taylor si piazzano al sesto posto con 274 colpi (-10), mentre all’ottavo con 275 (-9) terminano Louis Oosthuizen, Troy Merritt e Joaquin Niemann.

Dei protagonisti attesi Justin Thomas ottiene il 13° posto a meno sette, Paul Casey, che difendeva il titolo, il 21°, mentre Dustin Johnson il 48°.

ROUND 3

Alla fine del terzo round del Valspar Championship, con 14 colpi sotto il par, sono ancora in vetta alla classifica Sam Burns e Keegan Bradley.

Con 13 sotto il par Max Homa tiene il ritmo dei leader ed occupa la terza posizione, mentre a quattro lunghezze in quarta ci sono Ted Potter Jr., Abraham Ancer, Joaquin Niemann e Cameron Tringale.

Charley Hoffman con 9 sotto il par occupa l’ottava posizione, mentre in nona a meno 8 ci sono Brandt Snedeker, Bubba Watson e Troy Merritt.

Nel terzo giro Justin Thomas sale dal 41° al 18° posto, mentre il due volte campione in carica Paul Casey scivola al 47°.

ROUND 2

Con 12 colpi sotto il par alla fine del secondo round del Valspar Championship Sam Burns raggiunge in vetta Keegan Bradley.

La coppia di testa ha quattro colpi di vantaggio su Lucas Glover, Max Homa e Charley Hoffman.

Sono cinque i colpi da recuperare per il sudafricano Schwartzel, il coreano Im, l’inglese Lewis e gli statunitensi Johnson e Lebioda.

A Tampa il due volte campione in carica Paul Casey è al 33° posto con 139 colpi (-3) assieme a Dustin Johnson, mentre Justin Thomas al 41° con 140 (-2).

ROUND 1 Valspar Championship

Keegan Bradley con 64 colpi (-7) è in vetta alla classifica quando si è concluso il primo giro del Valspar Championship.

Con due colpi da recuperare sono al secondo posto l’argentino Grillo e gli statunitensi Moore, Lebioda, Home e Kizzire.

Settima posizione a meno 4 colpi sotto il par per Abraham Ancer e gli americani Kokrak, Burns, Stallings, Brown, Potter Jr. e Hickok.

A Tampa il due volte campione in carica Paul Casey conclude la prima frazione al 14° posto a 4 colpi dalla vetta assieme a Justin Thomas.

Charl Schwartzel (70, -1) , vincitore qui nel 2018, è al 45° posto, mentre Dustin Johnson (71, par) è al 66° posto.

Esordio in fondo alla classifica per Phil Mickelson e Adam Hadwin entrambi a +2 al 110° posto.

PRE GARA Valspar Championship

Il Valspar Championship ritorna nel programma del PGA Tour quest’anno dopo che l’edizione del 2020 è stata cancellata a causa della pandemia di COVID-19. 

Il due volte campione in carica Paul Casey ritorna a Tampa in cerca della terza vittoria.

Nel field il campione in carica della FedExCup Dustin Johnson che torna in azione dopo il 13° posto al RBC Heritage.

Tra i protagonisti vedremo Justin Thomas, secondo nella classifica della FedExCup 2021, di ritorno da una pausa dopo il Masters.

Ci sarò anche Phil Mickelson assente dal Valspar Championship dal 2004 e Adam Hadwin e Charl Schwartzel vincitori di questo torneo rispettivamente nel 2017 e 2016.

Si gioca sul percorso dell’Innisbrook Resort un par 71 di 7.340 yard molto apprezzato dai giocatori del PGA Tour.


Contenuti simili

Il contratto LIV Golf

Il contratto LIV Golf I giocatori che hanno scelto di giocare sulla Lega guidata da Greg Norman hanno…
Total
0
Share